Lo spirito dell' Arte

Biografia

 

 

Olga Serina, di origine Palmese, nasce a Palermo il 22 Marzo 1965.
All'età di cinque anni esprime la sua spiccata presdisposizione per il disegno, a dieci anni esegue ritratti in miniatura a matita o penna dei suoi insegnanti e compagni di classe, cogliendone già il carattere.


Si diploma al Liceo Artistico e all'Accademia di Belle Arti (Scenografia) di Palermo.
Nel 1983 regala il ritratto al Presidente della Repubblica, Sandro Pertini.
Nel 1986 allestisce la sua prima mostra di disegno presso il centro culturale "Il Cielo e la Terra" a Palermo.
Nel 1989 partecipa ad alcune mostre collettive e nello stesso tempo pubblica il libro di narrativa "Grande terrazza", illustrato dalla stessa autrice. Questo testo viene adottato come libro di narrativa presso alcune scuole medie di Palma e di Agrigento.
Ha inizio il suo lavoro su commissione nel campo della ritrattistica.


Nel 1990 contrae nozze col ritrattista - caricaturista Saro Torrisi, anch'esso originario siciliano, trasferitosi a Legnano già da diversi anni.
Serina va a vivere a Legnano e da quel momento le due carriere artistiche si incontrano e crescono parallelamente.
Durante lo stesso anno Olga consegue l'abilitazione all'insegnamento di Educazione Artistica.
Nel 1993 Serina allestisce una mostra di pittura personale con tema "I bambini di Palma di Montechiaro" e lo stesso anno, con Saro, ne allestisce un'altra presso la Biblioteca Comunale "Giovanni Falcone" di Palma.
Partecipa ad una collettiva presso la "Fidapa" di Agrigento.
Olga si dedica all'esecuzione di copie d'autore e affronta il tema dell'Arte Sacra prediligendo lo stile classico.
Nel 1994 inaugura una mostra pittorica inerente al tema sacro, presso la Chiesa di Villa Cortese.


Esegue su commissione ritratti ad olio, tra i quali quello di San Giuseppe Maria Tomasi di Lampedusa, collocato poi nella Chiesa (fatta costruire trecento anni fa dal Santo stesso nel suo paese d'origine: Palma di Montechiaro)
Nel 1996 realizza l'opera "Il Sacro Cuore di Gesù" (olio su tela cm. 70 x 100) destinato per una Chiesa di Agrigento.
Partecipa ad una mostra collettiva a Milano e una a Rho.
Organizza una personale insieme al marito presso il Circolo Concordia a Villa Cortese, col patrocinio del Comune. Si esibisce per l'occasione il chitarrista classico di fama internazionale, il concertista Marcos Vinicius.


Nel 1997 Olga (insieme a Saro) è invitata alla trasmissione televisiva "Strettamente personale", a Telemontecarlo in cui si esibisce disegnando in diretta un identikit su descrizione.
Lo stesso anno Serina allestisce una mostra personale a Villa Pomini, col patrocinio del Comune di Castellana.
Nel 1999 in occasione della beatificazione di Padre Pio, viene esposto il ritratto del Santo (opera della stessa autrice) nella Chiesa di Villa Cortese.
La pittrice è conosciuta inoltre come profilista e caricaturista lavorando per conto di agenzie di animazione in occasione di "meeting" e convegni: a Pescara, in occasione del passaggio in Serie A della squadra di calcio omonima. Ha lavorato in altri convegni a Rimini, Monza, Milano.


Nel 2001 l'artista pubblica il volume "Sulle ali dell'arte" - Itinerario creativo tra arte e spiritualità, ottenendo il Patrocinio da parte dei Comuni di Rescaldina, Castellana, Parabiago. L'opera riscuote successo, anche perché l'autrice devolve gran parte del ricavato a favore delle Opere Missionarie ed è per questo che viene diffuso in vari centri Missionari, uno dei più importanti con cui la pittrice ha preso contatti è San Giovanni Rotondo, dove ha avuto la possibilità di diffondere le copie del suo libro e le litografie di Padre Pio e di Gesù.


Nel 2002 la Pittrice dà in omaggio al Vaticano le sue litografie di arte Sacra, il suo libro ed una videocassetta con tutte le sue opere pittoriche.
Olga Serina ha avuto dei riconoscimenti da parte dell'Arcivescovo Francesco Gioia del Vaticano, Chiara Lubich, il Cardinale Carlo Maria Martini, di Milano, Frate Indovino, Padre Eugenio De Girolamo (ex amico di Padre Pio) "Famiglia Cristiana" ed altre personalità.
Il 6 Settembre 2002 viene invitata ad esporre le sue opere pittoriche presso il Palazzo Ducale di Palma di Montechiaro, paese in cui la pittrice è molto nota.


Ha realizzato su commissione il ritratto ad olio (cm. 110 x 80) dell'Arcivescovo Carmelo Ferraro, di Agrigento.
Il volume: "Sulle ali dell'arte" si trova in vendita presso: libreria Ecumenica di Milano, via Unione 1, Cartolibreria di Teresa Libani, a Villa Cortese, al Centro Missionario dei Cappuccini di Foggia, piazza Immacolata, 6, libreria Macaione, di Palermo.
Serina è in fase della realizzazione di un terzo volume: "Sulle ali dell'arte" ed. II.
Tiene corsi di disegno e pittura.


 

 

- Home page
- Biografia
- Mostra d'Arte
- Guestbook
- Recensione
- Contatti
- NovitÓ
- Altre opere
Filmato

 


© 2001 tutti il materiale presente in questo sito è proprietà dell'autore è vietata la riproduzione senza autorizzazione